domenica 27 marzo 2011

Trota al forno

Il pesce mi è sempre piaciuto, ma devo ammetterlo che fino a poco tempo fa non avevo mai osato più di quel tanto a prepararlo forse anche perché a casa non ne mangiavamo molto.
Ultimamente invece il sabato è diventata un'abitudine comperare le trote fresche al mercato e ieri sera ho provato questa nuova ricetta per farle a forno. Risultato ottimo e, cosa non meno importante, praticamente non si sporca nulla se non la pirofila che si usa per la cottura.
La ricetta l'ho trovata sul numero di febbraio di essen&trinken Für jeden Tag. Questa è una rivista di cucina che compero praticamente tutti i mesi. Mi piace perché propone molto sovente ricette anche solo per 2 persone e non devo stare a pensare troppo quando voglio provare qualcosa di nuovo.




Ingredienti (2 persone)
2 trote già pulite (ca. 250 g ognuna)
3 spicchi d'aglio
1 limone non trattato
sale
pepe
6 cucchiai d'olio d'oliva
8 rametti di timo

Preparazione Accendere il forno e preriscaldarlo a 220°.
Risciacquare bene il pese sotto l'acqua corrente fredda e poi asciugarlo con della carta da cucina. Intagliare più volte in diagonale la pelle delle trote; questo impedirà che durante la cottura il pesce si accartocci o che la pelle si rompa. Tagliare il limone e l'aglio a fettine sottili.

Insaporire le trote dentro e fuori con sale e pepe e bagnare ogni pesce con 2 cucchiai di olio. Mettere il pesce in una pirofila per il forno ricoperta di carta da cottura. In ogni trota mettere 3 fette di limone, 3 rametti di timo e una qualche fettina di aglio. Distribuire il resto del limone, timo e aglio nella pirofila attorno al pesce e irrorare con l'olio restante (2 cucchiai).

Far cuocere il pesce a metà del forno a 220° per circa 20 minuti. Il tempo di cottura dipende dalla grandezza delle trote.

2 commenti:

  1. ciao adry,come stai?
    buonissimo piatto questo delle trote al forno
    e poi facilissimo e veloce.
    ciao un bacio

    RispondiElimina
  2. Ciao Franca
    Di corsa come sempre, ma bene.
    Visto come è facile e veloce? Per tutti i giorni è quello che ci vuole.

    RispondiElimina