mercoledì 21 dicembre 2011

Strudel di spinaci e patate

Era da un po' che volevo provare questa nuova ricetta dal libro "Das grosse Kartoffelbuch" di Weight Watchers ma tra una cosa e l'altra mi è sempre mancato il tempo. Ora approfittando di essere obbligata da una laringite a stare in casa per una settimana mi sono decisa a farla. Visto che non avevo tutti gli ingredienti l'ho modificata in base a quello che avevo nel frigorifero ed il risultato è stato eccellente.


Ingredienti: (per 12 fette)
300g patate a pasta soda
1 cipolla o scalogno
1 spicchio d'aglio
2 cucchiaini olio d'oliva
sale, pepe
250 g spinaci surgelati
200 g ricotta
2 fette di salmone affumicato
noce moscata
6 fogli di pasta da strudel o pasta filo
un po' di latte

Preparazione:
Sbucciare le patate e tagliarle a dadini non troppo grandi. Pulire la cipolla e l'aglio e tritarli finemente. Riscaldare l'olio in una pentola antiaderente, versare patate e cipolla, insaporire con sale e pepe e far cuocere coperto, mescolando di tanto in tanto, per circa 10 minuti. A questo punto aggiungere gli spinati e farli cuocere assieme alle patate finché saranno scongelati e i liquidi evaporati.

Nel frattempo accendere il forno a 200° (forno ad aria 180°).
In una ciotola mescolare la ricotta e aggiungere il salmone affumicato tagliato a pezzettini.

Sovrapporre i fogli di pasta da strudel (bagnandoli leggermente con dell'acqua) in modo da ottenere un rettangolo di circa 30 x 40 cm.

Una volta cotte le verdure togliere la pentola dal fuoco, aggiungere la ricotta e mescolare bene in modo da amalgare tutti gli ingredienti. Insaporire con sale, pepe e noce moscata.

Stendere la crema ottenuta sulla pasta lasciando liberi i bordi per circa 3-4 cm. Arrotolare lo strudel dal lato più lungo e metterlo sulla teglia ricoperta di carta da forno. Spennellare con un po' di latte e far cuocere a metà forno per circa 35 minuti finché sarà dorato.

Aspettare 5 minuti prima di servire.

1 commento:

  1. Gli strudel salati mi piacciono molto e questo particolarmente. Beata te che con la faringite hai voglia di fare...a me mi butrta a terra completamente. spero che tu stia meglio presto, che arrivano le feste. bacioni

    RispondiElimina